Skip to content

Intestazione utenza

No. Pagherai un solo canone Tv perché siete una famiglia anagrafica. Se entrambe le utenze sono di tipo domestico residenziale, per non pagare due volte devi comunicare su quale bolletta va addebitato il canone. Compila il Quadro B della dichiarazione sostitutiva che trovi sul sito dell'Agenzia delle entrate

Sì. Dal 2016 se sei titolare di un'utenza elettrica domestica residente, si presume la detenzione di una televisione. Sul sito dell'Agenzia delle entrate trovi un fac-simile di bolletta per verificare il tuo tipo di fornitura

Uno solo. Il canone è infatti dovuto una sola volta per ogni famiglia anagrafica. È necessario quindi compilare il Quadro B della dichiarazione che trovi sul sito dell'Agenzia delle entrate, indicando il codice fiscale del componente della tua famiglia anagrafica già tenuto al pagamento del canone. Il Quadro B della dichiarazione non va inviato ogni anno. In caso di variazione dei presupposti, che comporta l'addebito del canone, occorre compilare la sezione “Dichiarazione di variazione dei presupposti” del Quadro B

No, il canone è dovuto una sola volta e sarà addebitato dall’impresa elettrica titolare del contratto nel periodo riferimento

Se entrambe le utenze sono di tipo domestico residenziale, uno dei due deve presentare la dichiarazione sostitutiva e compilare il Quadro B, chiedendo il non addebito sulla propria utenza e indicando il codice fiscale dell’altro coniuge a cui il canone deve essere addebitato. Il modello è pubblicato sul sito internet dell'Agenzia delle entrate. Se invece la bolletta intestata alla moglie non è di tipo residenziale non occorre fare alcunchè

Sì, perchè pur vivendo nella stessa abitazione, gli stati di famiglia sono diversi. La madre, titolare dell’utenza elettrica pagherà il canone tramite addebito in bolletta; la figlia pagherà con modello F24

Se tuo figlio fa parte della stessa famiglia anagrafica può presentare la dichiarazione sostitutiva compilando il Quadro B, per dichiarare che il canone non deve essere addebitato sulla sua utenza elettrica, in quanto già tu sei tenuta al pagamento del canone. Il modello è pubblicato sul sito internet dell'Agenzia delle entrate

Sulle utenze elettriche di tipo non residenziale non viene addebitato il canone

No, l'Agenzia effettua d'ufficio la voltura addebitando il pagamento del canone all'intestatario della bolletta elettrica